Piante Tappezzanti

Sono un innovativo sistema di inverdimento a pronto effetto, le stesse coltivate non in vaso ma in una specie di vassoio che misura 57 cm x 38 cm, su di uno spessore di 3/4 cm di terriccio specifico, consente di avere una zolla di piante coprisuolo che appoggiate al terreno una dopo l'altra come si fa con il prato in zolla offre la possibilità di avere in pochissimo tempo un aiuola con copertura a verde del 100%.

  • Ophiopogon japonica nana

  • Pachysandra terminalis

  • Liriope graminifolia

  • Hedera helix

  • Potentilla neumanniana

  • Delosperma
Isotoma fluviatilis

  • Vinca minor

Principalmente le piante tappezzanti di nostra produzione vengono utilizzate in aree dove c'è poca esposizione solare, ovvero dove il prato erboso ha difficoltà a rimanere bello per la scarsità di irraggiamento, ad esempio sotto alberature molto fitte, aree non esposte al sole, aree dove l'eventuale sfalcio del prato è reso scomodo, tipo rialzi, corridoi, ecc.

Esegui la preparazioni del terreno ammendando con del terriccio standard, se possibile interra leggermente i tubi per l'irrigazione a goccia ad una distanza di 20/30 cm uno dall'altro, è possibile tuttavia irrigare le zolle di tappezzanti anche con un normale impianto irriguo per aspersione soprachioma.
A questo punto basterà appoggiare le zolle una dopo l'altra affiancate sopra il terreno morbido, irrigare una volta al giorno per alcuni giorni per favorire una rapida radicazione.

Esegui la preparazione del terreno e dell'impianto di irrigazione, quando tutto è pronto misura in metri quadri la quantità di tappezzanti che ti servono ed esegui l'ordine dal nostro sito oppure telefonandoci, posa le zolle di tappezzanti subito dopo che ti saranno state consegnate, esegui una irrigazione al giorno per alcuni giorni per facilitare la radicazione.